Decontribuzione Sud: come beneficiarne nel 2021

L’occupazione in alcune aree definite “svantaggiate” registrava un ritardo ancora prima dell’avvento del Covid-19; con la pandemia questa situazione, soprattutto per giovani e donne, si è aggravata.

Lo Stato, dopo l’autorizzazione della Commissione Europea, ha quindi varato delle riforme volte ad aumentare la competitività delle aziende insediate in queste aree grazie ad una forte decontribuzione, anche retroattiva, che si estenderà fino al 2029 per i contratti a tempo indeterminato.

Leggi i dettagli