Che differenza fa avere giocatori preparati in una gara importante? La risposta è ovvia: molto grande.

La stessa cosa vale per le risorse umane di una azienda che sta su mercati internazionali e complessi.

E’ il motivo per cui 4ward, che si occupa di migliorare le performance delle aziende, ogni anno dedica una parte significativa del tempo dei propri consulenti a formare i manager delle aziende clienti, a volte in aule interaziendali, a volte direttamente sul luogo di lavoro, fino ad arrivare al coaching.

Linguaggio e percorsi pratici, esercitazioni concrete, strumenti operativi immediatamente utilizzabili, legati ad un taglio tecnicamente ineccepibile, fa della formazione di 4WARD CONSULTING un modo concreto per evolvere il know how aziendale, presupposto imprescindibile del successo di ogni azienda.

 

CORSI 4WARD CONSULTING

FINALITA’

Pianificare e controllare l’attività di vendita, capire come incidono le decisioni della funzione commerciale e marketing sui conti dell’azienda: il commerciale evoluto è un uomo di azione che deve saper parlare anche di numeri, deve essere un manager in grado di proporre simulazioni ed evidenziare i risultati delle sue proposte. Il corso, con un linguaggio semplice e un percorso focalizzato sugli strumenti che possono servire al commerciale, si pone l’obiettivo di costruire queste competenze.

DESTINATARI

Responsabili e collaboratori delle funzioni commerciali e marketing, imprenditori

PROGRAMMA

  • Come leggere un bilancio in modo corretto ma semplificato
  • I numeri che non possiamo non conoscere
  • Governare i costi dell’area commerciale e marketing
  • Come costruire un budget commerciale e di marketing, tra clienti storici e clienti nuovi
  • Cosa non deve mancare in un budget commerciale (e non c’è quasi mai)
  • Il reporting dell’area commerciale

SVOLGIMENTO

2 giornate da 8h

FINALITA’

Cosa serve oggi, in questo mondo così complesso, per riuscire a VENDERE CON EFFICACIA, a creare CLIENTI FIDELIZZATI? Metodo, metodo, metodo. Il bravo commerciale è sempre determinante, ma sono necessari processi commerciali ben oliati  e strumenti innovativi  che aiutano a costruire e mantenere una buona relazione con i potenziali clienti. Il corso aiuta a capire le logiche di questo cambio di direzione e mostra nel concreto quali sono gli strumenti per farlo operativamente

DESTINATARI

Responsabili Commerciali e di Marketing

PROGRAMMA

  • Vendere è un’arte, ma è anche scienza
  • A chi vendiamo, su quali mercati. Facciamo il punto
  • Il nostro prodotto, la nostra value proposition: è quello che vuole il cliente?
  • Profilare i clienti e segmentare il mercato
  • La vendita scientifica: organizzare e controllare il ciclo di vendita
  • Preparare l’incontro: l’analisi dei dati di vendita con excel
  • Il ruolo del CRM nella gestione del patrimonio commerciale

SVOLGIMENTO

1 giornata 8h

FINALITA’

Si può facilmente migliorare il modo di approcciare il mercato con analisi e strumenti che oggi non possono mancare nel bagaglio del venditore, ancora di più se l’azienda si rivolge anche all’estero.

Le azioni chiedono analisi, pianificazione, azione, misurazione dei risultati anche in questa area: il corso illustra operativamente come fare.

DESTINATARI

Responsabili Commerciali e di Marketing

PROGRAMMA

  • Vendere meglio si può come individuare i propri gap
  • Programmare e monitorare le azioni commerciali: l’analisi della situazione attuale con excel
  • Come costruire un database commerciale efficace
  • Come impostare un progetto di CRM

SVOLGIMENTO

1 giornata 8h

FINALITA’

Tutti ne parlano, ma pochi lo sanno gestire davvero e così i fallimenti dei progetti di CRM sono molto alti. Eppure, c’è un percorso chiaro da seguire nell’implementazione, ed è la base del successo. Questo l’obiettivo del corso: definire come far partire un progetto CRM, chi coinvolgere, come definire le fasi, quali informazioni recuperare per ciascuna di esse, quali le criticità da tenere sotto controllo.

DESTINATARI

Responsabili Commerciali e di Marketing, controller

PROGRAMMA

  • Perché non si può fare a meno di un CRM
  • Definiamo cosa serve alla nostra azienda
  • Pianificare e sviluppare un progetto CRM: dalla strategia all’organizzazione di progetto
  • Quale è il perimetro del progetto CRM?
  • Strumenti IT, implementazione, valutazione dei risultati

SVOLGIMENTO

1 giornata 8h

FINALITA’

Secondo Gartner Group, ancora oggi  tra il 50 e il 70% dei progetti CRM fallisce. I motivi possono essere diversi: prevalenza del software sull’analisi delle esigenze degli utenti, mancanza di coinvolgimento degli utilizzatori, inadeguatezza della formazione. L’obiettivo del corso è di focalizzare strumenti e modalità per individuare cosa è andato storto ed avere gli elementi per reimpostare un piano di rilancio.

DESTINATARI

Responsabili Commerciali e di Marketing, CRM specialist, ICT manager

PROGRAMMA

  • Cosa è il CRM oggi: facciamo il punto
  • Fai il Check up al tuo CRM
  • Definiamo il piano di rilancio
  • Non dimentichiamo la User Adoption!

SVOLGIMENTO

1 giornata 8h

FINALITA’

Tenere sotto controllo i concorrenti è un’attività spesso sottovalutata dalle PMI. Invece, nei mercati ipercompetitivi, capire come si muovono, con che competenze, ma anche individuare chi ha maggiore possibilità di darci fastidio, consente di non farci sorprendere e costruire in anticipo nuovi vantaggi competitivi. Il corso insegna i passi necessari per costruire la propria competitive intelligence.

DESTINATARI

Responsabili marketing e commerciali

PROGRAMMA

  • L’importanza di un sistema di analisi della concorrenza
  • L’analisi della concorrenza attuale
  • Le fonti di informazioni per la competitive intelligence
  • Organizzare le informazioni in azienda

SVOLGIMENTO

1 giornata 8h

I piani commerciali sono fondamentali per il successo aziendale. Dovrebbero essere approfonditi, pratici e realistici, ma spesso la sua preparazione può essere un compito intimidatorio: da dove iniziare? di cosa tenere conto? Come interagire con le altre aree aziendali?

Su Youtube ci sono molti corsi che spiegano come ottenere un appuntamento, come approcciare un cliente, come chiudere o negoziare una trattativa, ma praticamente nessuno che insegni come costruire un piano di vendita efficace. E invece oggi le aziende non possono fare a meno di una riflessione strutturata che declini come affrontare il mercato. È perciò un punto determinante nella costruzione delle competenze commerciali.

Questo percorso è la risposta, costruito bilanciando la teoria con esempi pratici ed esercitazioni.  

DESTINATARI

Responsabili Commerciali e di Marketing

PROGRAMMA

  • Cosa e’ un piano commerciale
  • Dove vendere, cosa vendere
  • E gli altri? Tenere conto dei competitors
  • Costing, pricing, marginalita’
  • Assegnare gli obiettivi commerciali
  • Il piano promozionale

SVOLGIMENTO

1 giornata 8h

FINALITA’

Mettere al centro il cliente, indagarne i bisogni e supportare la corretta go-to-market strategy: questo il ruolo del marketing, che nelle PMI sta diventando un bisogno imprescindibile, anche della direzione commerciale. Non basta più infatti l’abilità dei venditori: per stare su mercati ipercompetitivi e vincere la concorrenza internazionale serve un’accurata e continua conoscenza degli attori del mercato (clienti, concorrenti, stakeholder), ma anche la definizione di strategie che tengano conto di come si evolvono i mercati. Il marketing ci aiuta a costruire tutto questo. 

DESTINATARI

Responsabili e collaboratori delle funzioni marketing e commerciali, imprenditori

PROGRAMMA

  • Definire il ruolo dell’ufficio marketing
  • Partiamo dall’ audit di marketing: a che punto siamo?
  • Il mercato industriale: definizione del potenziale di mercato e analisi della concorrenza
  • Vincere sui mercati industriali: la segmentazione e il posizionamento dell’offerta
  • Gli strumenti basilari del marketing
  • I numeri del marketing

SVOLGIMENTO

2 giornate da 8h

FINALITA’

In azienda, sono assai frequenti affermazioni come: “…l’incidenza del costo della logistica è alto…”, “…dobbiamo per forza avere così tante persone in magazzino?”, “…il servizio dei trasporti non è efficiente…”.

Magazzino e trasporti sono infatti un punto critico che richiede competenze e analisi specifiche per essere risolto.

Il corso illustrerà come individuare chiaramente strumenti e azioni concrete per migliorarne le performance

DESTINATARI

Il percorso è rivolto ai responsabili logistici e ai direttori della supply chain.

PROGRAMMA MAGAZZINO

Misurare l’efficienza del proprio magazzino: gli indicatori chiave di prestazione

Criteri di progettazione del magazzino: logiche operative e errori da evitare

Politiche di gestione per i sistemi di picking

Le soluzioni IT a supporto del magazzino

PROGRAMMA TRASPORTI

  • Reti distributive e logiche di rifornimento
  • Analisi del sistema di trasporto; Aree di criticità ed opportunità
  • Modalità operative per l’impostazione di un tender sui trasporti
  • Politiche e logiche di pianificazione dei trasporti
  • Il monitoraggio delle prestazioni (KPI) e il controllo dei costi

SVOLGIMENTO

2 giornate da 8h